Chi sono

Sono una Guida Ambientale Escursionistica ed Accompagnatrice Turistica, iscritta all’Associazione Nazionale italiana Guide Ambientali Escursionistiche AiGae.

Vivo e lavoro in Appennino Tosco-Emiliano, arrivata qui quando ero molto giovane sono rimasta da subito attirata dalla possibilità di vivere ogni giorno la natura osservando i suoi cambiamenti attraverso le stagioni e conoscendo sempre meglio i suoi abitanti, piante ed animali, ammirandoli ed amandoli in ogni loro espressione.

Fin da bambina ho percorso sentieri di collina e montagna appassionandomi sempre di più a tutto questo fantastico mondo del quale siamo ospiti. Ho poi scelto di diventare guida ambientale per poter condividere e raccontare a chi si mette in cammino con me storie e leggende, attraverso borghi antichi, percorrendo sentieri all’interno di boschi dove conoscere flora e fauna con l’osservazione diretta o attraverso le tante tracce presenti e ancora passando per corsi d’acqua sentendo il fruscio del vento tra le foglie che con la musica naturale fanno vivere suggestioni ed emozioni e ammirando lo scorrere delle stagioni.

Penso che ascoltando la voce della natura si possa capire  quanto è importante portarle il doveroso rispetto che merita.

Collaboro alla creazione ed organizzo laboratori per bambini ed adulti e mi piace narrare storie, favole e leggende finalizzate all’educazione ambientale ed alla conoscenza di ogni elemento naturale.

Da tutto questo la decisione di dedicare un blog di intrattenimento su viaggi, percorsi e luoghi da visitare tra borghi e natura, ma anche tra feste caratteristiche e curiosità. Un progetto che nasce dall’amore e dalla passione di unire scrittura, natura e fotografia e che ha preso vita durante le lunghe camminate per il desiderio di documentare emozioni provate e ricordarle al rientro, così da poter lasciare una traccia per non perdere momenti indimenticabili, ma anzi condividerli e consigliarli ed organizzare trekking in questi luoghi.

In questo cammino ho avuto occasione di visitare tanti luoghi e tanti ce ne sono ancora da vedere; ogni posto dove sono stata mi ha lasciato qualcosa di importante, ho percorso molti sentieri e mi sento di poter affermare che quando si cammina si fa un regalo a se stessi.

Dal 2004 ho iniziato un mio personale percorso di scrittura sperimentando vari generi, dal fantasy ne “Il puzzle della mia vita” allo storico “Camminando tra terra e cielo” passando al noir con “Echi” ed al momento fermandomi alla manualistica con “L’eleganza del gatto” un libro dedicato ai gatti e “Numerologia del carattere” dedicato appunto al significa dei numeri come conoscenza di se stessi.

Non escludo che il prossimo libro possa essere sull’importanza di camminare…

Ritengo che scrittura e lettura siamo importanti strumenti di comunicazione che portano all’apertura mentale ed è proprio grazie alla lettura se possiamo conoscere situazioni e fare esperienza di crescita e conoscenza.

La passione per la fotografia accompagna il mio percorso, come a documentare emozioni e momenti indimenticabili, in tempo dove grazie al digitale la fotografia è a portata di mano e ha il potere di immortalare emozioni da conservare e rivivere ogni volta che si sente il bisogno di risentire e ricordare.

Il flusso non si ferma mai… un augurio di Buon Cammino

Federica